Rapporto scuola-famiglia

Si dà grande importanza alla continuità educativa orizzontale.

“La scuola, in un clima di partecipazione, favorisce la conoscenza reciproca, soprattutto attraverso la comunicazione diretta” (cfr. Prog.Educativo) e realizza il rapporto scuola – famiglia attraverso  incontri di formazione e informazione.

 

INFORMAZIONE

- Presentazione del Progetto Educativo e P.O.F.

- Collaborazione per promuovere la vita e le attività della scuola dell’infanzia

- Almeno due volte ogni anno scolastico vengono riuniti tutti i genitori con il preciso scopo di informarli sul percorso formativo del bambino/a (presentazione delle esperienze attuate con i bambini, documentazione e verifica)

- Incontri individuali con i genitori (i genitori dei bambini/e di 3 e di 5 anni una volta all’inizio dell’anno scolastico mentre per i genitori dei bambini/e di 4 anni i colloqui individuali indicativamente una volta verso la metà dell’anno scolastico di riferimento). Le insegnanti rimangono comunque sempre disponibili durante tutto l’anno scolastico a qualsiasi incontro con i genitori che ne avessero bisogno.

 

FORMAZIONE

- Momenti comunitari di riflessione, di festa e celebrazione di fede (cfr. Progetto Educativo)

- Incontri formativi e di consulenza con relatori esperti

- Incontri di spiritualità

- Feste

 

Sportello di CONSULENZA EDUCATIVA

Sarà attivo presso presso il saloncino "Regina delle famiglie" della nostra Scuola dell’Infanzia nelle seguenti modalità:

- OGNI PRIMO VENERDI' POMERIGGIO DI OGNI MESE SOLO SU PRENOTAZIONE (il prossimo mese di ottobre è venerdì 05);

- Chi fosse interessato dovrà prenotarsi contattando la coordinatrice ( è opportuno prenotarsi almeno con una settimana di anticipo per motivi organizzativi);

- È richiesto un contributo di € 35,00 da versare direttamente alla coordinatrice all'atto della prenotazione.

 

Che cos'è?

E' un servizio di supporto e di sostegno, uno spazio di ascolto per i genitori in merito alle problematiche legate alla crescita dei figli e alla relazione educativa tra adulti e bambini.

 

Quali sono gli ambiti di intervento dello Sportello di Consulenza educativa?

- confronto per una corretta azione educativa;

- ascolto e dialogo per facilitare la soluzione di possibili problemi e di conflitti in ambito educativo;

- approfondimento di aspetti relativi alle dinamiche evolutive dei percorsi di crescita;

- supporto per una presa di responsabilità comune verso i figli.

 

Come contattare lo Sportello di Consulenza educativa?

Basta telefonare o richiedere direttamente un appuntamento alla coordinatrice della scuola. Un consulente psicologo sarà a vostra disposizione. I colloqui avvengono con l'osservanza della dovuta discrezione ed in conformità alla legge sulla privacy.